Octavian Advisors aumenta investimenti nella Digital Media Technologies S.p.A.

2 Novembre 2011, di Redazione Wall Street Italia

Octavian Advisors, LP (“Octavian”) ha annunciato oggi che fondi gestiti da Octavian al momento posseggono o controllano circa 1.131.737 delle azioni ordinarie della Digital Media Technologies S.p.A. (“DMT”), cioè circa il 10% delle azioni in circolazione totali. Con questo recente acquisto di azioni Octavian è diventato il secondo maggiore azionista di DMT. “Crediamo che combinare DMT e EI Towers S.p.A rappresenti una transazione estremamente affascinante che sbloccherà un valore significativo,” ha affermato Richard Hurowitz, CEO di Octavian. “La fusione tra le torri di DMT e di Mediaset SpA ha senso dal punto di vista strategico e finanziario, in quanto permetterà notevoli sinergie oltre a nuove possibilità di crescita. Crediamo che la società così creatasi sia in un’ottima posizione per avere successo in futuro.” Da quando è stata fondata, Octavian ha investito la maggior parte del proprio capitale in Europa e ha molta esperienza sia sui mercati in difficoltà che in condizioni particolari su tutto il continente. Hurowitz ha aggiunto: “Nel corso degli anni gli investimenti di Octavian in Italia hanno avuto successo e la società intende conservare il ruolo di investitore attivo nel paese. Crediamo che la situazione attuale e l’abbondanza di società italiane di qualità offrano molte possibilità attraenti di investimento per azionisti a lungo termine.” Informazioni su Octavian Octavian Advisors, LP è una società di investimento globale con uffici a New York e Londra. La società si concentra su situazioni particolari e investimenti difficili sui mercati internazionali e ha fatto investimenti di successo in più di 40 paesi su sei continenti. Al momento Octavian gestisce circa 1 miliardo di dollari per importanti enti di beneficenza, fondazioni, fondi pensione, family office e istituzioni. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Media:Sard Verbinnen & CoJonathan Doorley / Elizabeth Smith, 212-687-8080