Occupazione Usa: +187 mila posti nel settore privato

2 Febbraio 2011, di Redazione Wall Street Italia

L’occupazione nel settore privato e’ aumentata di 187 mila unita’ a gennaio, dopo che a dicembre era stata registrata la lettura migliore di sempre (+247 mila unita’, dato rivisto da +297 mila), segnale che le aziende americane continuano ad assumere.

La cifra, nota come ADP National Employment Index, e’ stata rilasciata dalla Macroeconomics Advertisers LLC per Automatic Data Processing. Il consensus era per una creazione di 145 mila unita’.

Grande attenzione ora sul rapporto mensile occupazionale, le cui cifre verranno annunciate dal governo venerdi’, da cui il mercato si aspetta la creazione di 148 mila posti di lavoro dopo l’incremento di 103 mila della settimana precedente. Il tasso di disoccupazione dovrebbe invece salire al 9,5% dal 9,4%.