Oberthur Technologies rifinanzia con successo il debito per accelerare il proprio sviluppo

24 Ottobre 2013, di Redazione Wall Street Italia

Oberthur Technologies, uno dei maggiori fornitori al mondo di soluzioni e servizi per la sicurezza e l’identificazione basati sulle tecnologie delle smart card, ha annunciato oggi di aver rifinanziato con successo tutta la propria struttura di capitale. Il rifinanziamento comprende un’emissione di obbligazioni per 190 milioni di euro e un prestito equivalente a lungo/medio termine a rate di 466 milioni di euro, diviso in 260 milioni di euro (denominati in euro) e l’equivalente di 206 milioni di euro (denominati in dollari statunitensi). Sia la porzione in obbligazioni che quella in prestito dell’offerta sono state sottoscritte notevolmente in eccesso dagli investitori. Inoltre la società ha sottoscritto una linea di credito rotativo di 88 milioni di euro, mantenendo un considerevole saldo di cassa. A seguito di questa transazione è migliorato in modo rilevante il profilo relativo all’indebitamento di Oberthur Technologies. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Contatti per i media:Oberthur TechnologiesAudrey Besnardeau, tel.: +33 1 78 14 76 [email protected] Consulting Strategic CommunicationsYannick Duvergé, tel.: +33 1 47 03 68 65 / +33 6 74 91 48 [email protected]