Obbligazionario, Caterpillar cede al fascino dei Panda bond

24 Novembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Caterpillar si fa affascinare dai Panda bond, ovvero da quelle emissioni obbligazionarie denominate in yuan, che vengono lanciate da società estere sul mercato cinese. E’ quanto riferisce Bloomberg, a seguito di indiscrezioni di persone vicine alla vicenda, secondo le quali la compagnia americana potrebbe annunciare a breve il lancio di bond in yuan alla borsa di Hong Kong. Si tratterebbe della seconda società non finanziaria che ricorre a questo strumento, dopo la McDonald’s. Si parla di un’emissione biennale del valore di 1 mld di yuan. Goldman Sachs sarebbe stata incaricata di gestire l’operazione.