Obama punta sulle infrastrutture per rilanciare la crescita

6 Settembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Il Presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, annuncerà stasera un piano per rinnovare le infrastrutture dei trasporti oltreoceano. E’ quanto conferma una nota della Casa Bianca, che annuncia una conferenza stampa di Obama per questa sera alle 21.15 da Milwakee. Il piano di rinnovo della rete infrastrutturale dei trasporti, per un valore iniziale di 50 miliardi di dollari, è parte di una serie di iniziative finalizzate a sostenere la ripresa economica ed assicurare per il lungo termine una crescita sostenibile. Fra gli obiettivi del Piano, che ha una durata di sei anni, c’è anche la creazione di posti di lavoro ed il rilancio della crescita e della produttività. Il piano si basa su investimenti infrastrutturali che il Presidente ha già inserito nel Piano per la Ripresa (Rercovery Act) e sui principi ispiratori la campagna elettorale di Obama. Nel piano è prevista anche la creazione di una banca per le infrastrutture, che consentirà di reperire i capitali per garantire un continuo ammodernamento della rete.