Obama: mi ritrovo a ripulire i “debiti selvaggi” dei repubblicani

25 Maggio 2012, di Redazione Wall Street Italia

New York – Un Barack Obama sempre più agguerrito in questa campagna elettorale per le presidenziali Usa, che si sfoga con i suoi sostenitori per il difficile compito che gli è stato assegnato: quello di ripulire i debiti selvaggi che i repubblicani hanno creato.

“Non so come riescano a imbambolare la gente, inducendola a pensare che rappresentano un partito responsabile e disciplinato da un punto di vista fiscale. Prima accumulano questi debiti selvaggi e poi, quando arriviamo noi, dobbiamo anche ripulirli – ha detto il presidente americano in occasione di un evento per la raccolta dei fondi che si è svolto a Denver – Poi accusano anche e dicono “Guardate quanto irresponsabili sono loro” (rivolgendosi ai democratici).
Ma, aggiunge Obama “guardate ai fatti, guardate ai numeri. E io voglio completare il lavoro”.

GUARDA IL VIDEO