Obama a Bruxelles, alert pacco sospetto

26 Marzo 2014, di Redazione Wall Street Italia

BRUXELLES (WSI) – Pacco sospetto ritrovato alle 9 di mattina a Bruxelles nel giorno in cui è atteso per una visita ufficiale il presidente statunitense Barack Obama.

Lo riferisce un giornale belga.

La località dell’incidente è Schaerbeek, comune bilingue nella parte settentrionale della regione di Bruxelles.

Sul posto si sta recando una squadra di genieri.

Le autorità hanno deciso di bloccare temporaneamente il passaggio al convoglio di vetture che dovrà portare il presidente americano nella capitale europea.