Nyse, volumi in caduta libera: -40% rispetto alla media

8 Febbraio 2011, di Redazione Wall Street Italia

Dove sono finiti i trader? Spariti. Le transazioni in borsa, a cominciare dal piu’ seguito e piu’ liquido mercato azionario del mondo, cioe’ il New York Stock Exchange (NYSE, che poi viene identificato in termini iconici con Wall Street) ma il discorso vale anche per tutte le altre borse mondiali, in tutti i mercati insomma gli scambi sono in mano a pochi investitori istituzionali, banche e hedge funds mentre i singoli investitori (WSI non li chiama mai piccoli risparmiatori perche’ non lo sono) latitano, stanno ai margini, aspettano eventi e tempi migliori.

Una conferma viene dal grafico pubblicato in questa pagina: il totale del volume di scambio sul NYSE 8 minuti prima della chiusura di ieri era a 662.15 rispetto ad un media dell’anno precedente di 1133. In altre parole la partecipazione al mercato azionario piu’ seguito di Wall Street e’ crollata a circa -40% rispetto alla media.