NUOVO MERCATO: EPLANET SOSPESA, ENTRA SIRTI

29 Giugno 2001, di Redazione Wall Street Italia

Borsa Italiana Spa ha comunicato che le azioni di e.Planet saranno sospese dalle contrattazioni sul mercato ufficiale diurno e anche nella sessione After Hours, in attesa di un comunicato della società.

Il titolo vale adesso €15. Ieri il titolo ha fatto registrare un aumento del 9,79%.

La novità di queste ultime ore relativa al titolo riguarda un aumento di capitale della società. Il comitato esecutivo di Sirti ha infatti deliberato ieri la sottoscrizione di una quota di ePlanet fino a 10 milioni di euro, pari a circa il 9% del nuovo capitale, dopo aver giudicato favorevolmente il business plan presentato dalla società milanese. (Vedi La seconda volta di e.Planet).

EPlanet è interessata da un piano di ristutturazione, che prevede un aumento di capitale attraverso l’immissione di azioni per un valore di quasi €100 milioni. Di questi, €50 milioni verrebbero da una cordata composta da Sirti (che ha appena sottoscritto una quota di €10 milioni), Athena (€7,7 milioni), la Angel Ventures di Cairo, pronta a impegnare €12,3 milioni e Van den Henvel, che si è impegnato per €15 milioni.

I nuovi partner dovranno inoltre garantire una linea di credito per altri €50 milioni con l’esenzione da parte della Consob a lanciare un’Opa sull’intero capitale.