Nuovi dati mostrano che il farmaco anticoagulante AGGRASTAT(R) riduce l’incidenza di infarto in

2 Settembre 2008, di Redazione Wall Street Italia

Nuovi dati mostrano che il farmaco anticoagulante AGGRASTAT(R) riduce l’incidenza di infarto in pazienti con una scarsa risposta alla terapia a base di aspirina o di Clopidogrel, dopo che l’impiego di AGGRASTAT(R) il farmaco anti-aggregante piastrinico impiegato negli interventi di angioplastica coronarica facoltativi

È stato dimostrato che il farmaco anti-aggregante piastrinico AGGRASTAT(R) (tirofiban HCL), un inibitore della glicoproteina IIb/IIIa reduce in modo considerevole l’incidenza di infarto del miocardio successivamente a un intervento di angioplastica coronarica facoltativo in pazienti affetti da coronaropatia che abbiano mostrato una scarsa risposta agli agenti anti-aggreganti piastrinici orali standard quali l’aspirina e il clopidogrel.(1) I risultati sono stati annunciati al Congresso annuale della Società europea di cardiologia, tenutosi a Monaco in Germania.

“Questi risultati sono estremamente importanti in quanto ci consentono di delineare un concetto preliminare per una nuova strategia terapeutica rivolta a un segmento di pazienti le cui esigenze sono rimaste a lungo insoddisfatte – per la gestione del rischio sempre maggiore di eventi trombotici dovuti alla mancata risposta dei pazienti agli anti-aggreganti piastrinici orali standard, quali l’aspirina o il clopidogrel,” ha affermato il dott. Marco Valgimigli, Cattedra di Cardiologia presso l’Università di Ferrara e principale ricercatore nell’ambito dello studio 3T/2R (Tailoring Treatment with Tirofiban in patients showing Resistance to aspirin and/or Resistance to clopidogrel). (Trattamento su misura a base di Tirofiban in pazienti resistenti alla terapia a base di aspirina e/o clopidogrel).

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

EdelmanKatie Turner Samuels, +447790 552 210Katie.Turner-Samuels@edelman.com