Nuovi avvertimenti relativi ai rischi associati alle tecnologie wireless e ai campi magnetici n

4 Gennaio 2013, di Redazione Wall Street Italia

Secondo quanto riportato in una nuova relazione a cura del Gruppo di lavoro BioInitiative 2012, le prove di rischi per la salute associati ai campi elettromagnetici e alle tecnologie wireless (radiazioni radio frequenze) sono aumentate in misura significativa dal 2007. La relazione prende in esame oltre 1800 nuovi studi scientifici. Il rischio sarebbe particolarmente elevato per gli utenti di cellulari, futuri genitori, bambini piccoli e donne in stato interessante. “L’uso di cellulari e telefoni senza fili è stato associato ad un aumento del rischio di insorgenza di glioma (un tumore cerebrale maligno) e di neurinoma dell’acustico” ha spiegato il Dottor Lennart Hardell dell’Università di Orebro, Svezia. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Gruppo di lavoro BioInitiativeCindy Sage, +1 [email protected]