NUOVA INDAGINE SU COMPUTER ASSOCIATES

20 Maggio 2002, di Redazione Wall Street Italia

Computer Associates(CA – Nyse), società del settore software, che nei mesi scorsi era stata messa sotto indagine da parte della Sec e del Dipartimento della Giustizia Usa, è ora nel mirino delle autorità federali.

Alla società viene contestato di aver gonfiato le vendite negli esercizi 1998 e 1999, allo scopo di sostenere il prezzo dell’azione in borsa.

I dirigenti che avrebbero beneficiato di tali irregolarità sono: Charles Wang, attuale presidente, e, a quel tempo, amministratore delegato; Sanjay Kumar, attuale amministratore delegato (che allora ricopriva la carica di presidente); Russell Artzt, responsabile della ricerca.

Tutti e tre, infatti, beneficiavano di incentivi legati al prezzo del titolo in borsa, valutati circa $1 miliardo.