NUOVA FIERA DI MILANO INNESCA BOOM IMMOBILIARE

24 Maggio 2007, di Redazione Wall Street Italia

(9Colonne) – Milano, 24 mag – Quali sono state le ricadute del nuovo polo fieristico milanese di Rho-Pero (cintura nord-ovest della città), inaugurato il 31 marzo del 2005? E’ presto detto: + 40% i prezzi degli immobili in cinque anni (ma nel centro di Pero l’incremento è stato del 67%), + 28% le unità locali di imprese non milanesi insediate nell’area nello stesso periodo, + 8,4% le sedi d’impresa e unità locali, anche di imprese milanesi che non vogliono mancare con una presenza. E’ quanto emerge da un’elaborazione della Camera di Commercio. Rispetto al resto della provincia sono cresciuti anche intermediazione finanziaria (+9,2% contro 4,7%), servizi per le imprese (20,4% contro 16,3%) e ovviamente alberghi e ristoranti (13,6%).