NTT DOCOMO: DALL’INTERNET ALLA TELEFONIA MOBILE

8 Maggio 2000, di Redazione Wall Street Italia

NTT DoCoMo (NTT), la piu’ importante societa’ delle telecomunicazioni al mondo, dopo l’acquisizione del fornitore di accesso Internet Verio per $5,5 miliardi(vedi storia WSI), sposta la campagna acquisti al settore della telefonia cellulare.

NTT DoCoMo, secondo fonti vicine alla societa’, e’infatti in trattative con Royal KPN NV (KPN) e altre due societa’ del settore, per una possibile alleanza in vista di uno sbarco sul mercato europeo.

KPN, dopo il fallimento della fusione con Telefonica, continua la sua scalata per diventare la numero tre del settore wireless europeo, ma ha bisogno di aiuti finanziari per investire in licenze e reti telematiche che potrebbero costare fino a $200 miliardi.

Le altre due societa’ a partecipare all’alleanza potrebbero essere Bell South Corp. (BLS) e Qwest Communications International (Q), gia’ partner di KPN.