Notariato, accordo con Agenzia Territorio per consultazioni telematiche

4 Giugno 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Il Direttore dell’Agenzia del Territorio, Gabriella Alemanno e il Presidente del Consiglio Nazionale del Notariato, Paolo Piccoli, hanno firmato una Convenzione speciale per la consultazione, da parte dei notai, delle banche dati ipotecaria e catastale. Nell’ambito dei rapporti di collaborazione stabiliti con il Notariato, che per l’Agenzia rappresenta uno dei maggiori stakeholders fra le categorie professionali, questo accordo estende, sino alla data del 31/12/2012, un’attività già in atto da lungo tempo. Il collegamento al sistema elettronico dell’Agenzia sarà operativo tramite Notartel, la società informatica del Notariato italiano, e consentirà di acquisire le informazioni utili nell’esercizio della attività notarile, effettuando le consultazioni telematiche della banca dati ipotecaria e di quella catastale. Nell’ottica di un dialogo proficuo e d’interscambio delle informazioni, il presente accordo consolida l’impegno dell’Agenzia del Territorio nel rendere disponibile il proprio patrimonio informativo, sia alle altre Pubbliche Amministrazioni sia agli Ordini professionali, al fine di accrescere, con il proprio contributo, l’efficienza e l’efficacia del servizio pubblico. Per il Consiglio Nazionale del Notariato, la Convenzione rappresenta un’ulteriore opportunità non solo per favorire l’attività professionale dei propri iscritti e rendere più puntuale e sicuro il servizio per i cittadini, agevolando l’utilizzo delle procedure telematiche, ma anche per consolidare il rapporto diretto con la Pubblica Amministrazione.