Non solo casette verdi: il MONOPOLY dona a SOS Children’s Villages l’equivalente della Banca de

26 Settembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

Ultimamente, MONOPOLY ha chiesto per 75 giorni agli appassionati come avrebbero impiegato l’equivalente del denaro della banca del gioco, vale dire 20.580 dollari, se la somma si fosse improvvisamente trasformata in denaro VERO. Ora, terminate le votazioni e accertati i vincitori, MONOPOLY ha annunciato che verserà un’altra somma pari al denaro della banca a SOS Children’s Villages (un’organizzazione internazionale no-profit per i bambini) e invita adesso il pubblico a votare il progetto da finanziare. Dal suo lancio avvenuto nel 1935, MONOPOLY, il marchio del gioco da tavolo più amato del mondo, ha costruito oltre 6 miliardi di casette verdi. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Hunter Public RelationsDonetta Allen, [email protected] PRPeter Burling, +44 161 [email protected], Inc.Pat Riso, [email protected]