Nokia lancia profit warning per divisione Devices & Services

16 Giugno 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Il secondo trimestre non è andato come doveva andare e così Nokia è costretta a rivedere le proprie attese. Il colosso finaldese dei telefonini ha da poco annunciato che la divisione Devices & Services chiuderà il periodo con ricavi nella parte bassa o al di sotto dei 6,7-7,2 mld di euro precedentemente annunciati. Questa revisione, ha spiegato Nokia, è dovuta soprattutto ai prezzi medi e ai volumi delle vendite, risultati inferiori alle aspettative. Riviste al ribasso anche le stime sui margini. Per quanto riguarda l’intero esercizio, la compagnia ha confermato i target sui volumi e sulla quota di mercato.