NOKIA DENUNCIA APPLE PER COPYRIGHT IPAD E IPHONE

7 Maggio 2010, di Redazione Wall Street Italia

Nokia ha presentato una denuncia formale contro Apple per diverse violazioni del copyright relative ai prodotti di punta dell’azienda di Steve Jobs, cioe’ il tablet iPad e lo smartphone iPhone. Il colosso finlandese dei telefonini va in guerra frontale contro gli americani di Cupertino sostenendo che i modelli di Apple utilizzano dispositivi e idee elaborati da Nokia.

In un mercato azionario gia’ volatile per la situazione del debito in Europa e per il crollo di ieri a Wall Street, mercato incline ad amplificare tutte le news negative, la notizia della guerra Nokia vs Apple ha provocato ulteriori ribassi sui titoli tecnologici. Pesanti sell sul Nasdaq, che ha perso fino -3.0%, con Apple in calo -4.0%.

Per proteggere il tuo patrimonio, segui INSIDER. Se non sei abbonato, fallo subito: costa solo 0.86 euro al giorno, provalo ora!

Si preannuncia dunque una sfida tra titani in tribunale. Nel contesto il colosso finlandese dei telefonini Nokia accusa l’azienda fondata da Steve Jobs di aver violato i suoi brevetti nella produzione dei palmari iPhone e dei tablet iPad. Nokia sostiene che i prodotti di terza generazione violino cinque brevetti fondamentali.

Nokia fa riferimento alle tecnologie per la comunicazione vocale e la trasmissione di dati che si servono di dati speciali di posizionamento nelle funzioni disponibili sui dispositivi portatili e nei sistemi innovativi delle configurazioni dell’antenna, che consentono di migliorare le prestazioni e risparmiare spazio.

Le innovazioni sono ritenute importanti da Nokia, perche’ sono alla base del successo dei prodotti Nokia e ne hanno consentito il miglioramento del design e delle prestazioni.