Noemalife si aggiudica gara per servizi radiologia ASL

19 Novembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – NoemaLife ha formalizzato il contratto per l’aggiudicazione della gara d’appalto, vinta in Raggruppamento Temporaneo di Impresa insieme ad Athena s.r.l., per la realizzazione di un sistema RIS/PACS dell’ASL N. 7 di Carbonia per un importo di circa 2 milioni di Euro. Il progetto realizzato dal RTI guidato da NoemaLife prevede la fornitura settennale di un sistema integrato RIS (Radiology Information System)/PACS (Picture Archiving and Communication System) per la gestione informatizzata delle attività di diagnostica per immagini svolte dall’ ASL N. 7 di Carbonia unitamente alla progettazione, la realizzazione delle opere impiantistiche necessarie per l’installazione, il funzionamento e l’assistenza per tutta la durata del contratto. Nell’ambito del progetto, NoemaLife implementerà il sistema RIS/PACS utilizzando il RIS ELEKTRA e il PACS Infinitt. La soluzione adottata consentirà di realizzare un sistema aziendale geograficamente distribuito nei Dipartimenti di Diagnostica per Immagini dell’ASL 7 finalizzato alla reale condivisione di dati, dei referti e delle immagini fra le diverse unità operative dislocate sul territorio. La fornitura comprende, inoltre, l’adozione delle funzionalità relative alla diagnostica per immagini di Galileo, la piattaforma clinica sviluppata da NoemaLife, già in uso presso la ASL. Questo nuovo passo completa a tutti gli effetti la Cartella Clinica che integrerà e metterà a diposizione di Medici, Infermieri e Personale Sanitario le informazioni provenienti da tutti i Servizi Diagnostici della ASL di Carbonia, incluse le immagini diagnostiche.