NJOY fa causa a Victory Electronic Cigarettes per violazione di brevetto

21 Novembre 2013, di Redazione Wall Street Italia

NJOY, il maggiore produttore indipendente di sigarette elettroniche negli Stati Uniti, ha annunciato oggi di aver fatto causa a Victory Electronic Cigarettes Corporation, una società del Nevada, presso il Tribunale distrettuale statunitense per l’Arizona per violazione di brevetto e di “trade dress” (immagine aziendale). Nella causa NJOY sostiene che le sigarette elettroniche di Victory non rispettino la tecnologia brevettata utilizzata nella sigaretta monouso King di NJOY (brevetto statunitense n. 8.539.959) e che le confezioni di sigarette elettroniche di Victory violino i diritti di “trade dress” di NJOY che tutelano la sua confezione King identificabile in modo univoco. NJOY è rappresentata da Perry Viscounty, Ryan Owens e Patrick Justman di Latham & Watkins, LLP, nonché da Andrew M. Federhar e Ray Harris di Fennemore Craig, P.C. Informazioni su NJOY: NJOY, Inc., una società del Delaware con sede a Scottsdale, Arizona, è nota come lo standard di riferimento dell’industria e continua a detenere con massima responsabilità una posizione di leadership nel settore delle sigarette elettroniche grazie al suo branding e alla qualità dei suoi prodotti. NJOY è la prima società indipendente di produzione di sigarette elettroniche ad appoggiare il programma We Card, riconosciuto a livello nazionale, e a entrare a far parte del suo Consiglio di consulenza dei produttori nel quadro del suo impegno per evitare l’utilizzo dei propri prodotti da parte di minorenni. I prodotti NJOY sono attualmente disponibili in 80.000 punti vendita in tutto il paese e sono venduti anche nel Regno Unito, in Francia, Spagna, Italia, Portogallo e nei Paesi Bassi. NJOY offre una vasta gamma di sigarette elettroniche monouso e ricaricabili destinate a fumatori adulti. Questi prodotti forniscono nicotina con un forte aroma di tabacco o mentolo senza rilasciare il fumo o l’odore tipici del tabacco. NJOY ha sede a Scottsdale, Arizona, e ha uffici a New York e Londra. Per maggiori informazioni su NJOY visitare il sito www.NJOY.com. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido. Photos/Multimedia Gallery Available: http://www.businesswire.com/multimedia/home/20131121006410/it/

Sloane & Co.Michelle Peters, 212-446-1889mpeters@sloanepr.com