Nissan aumenterà i suoi ingegneri del 10%

19 Ottobre 2006, di Redazione Wall Street Italia

Nissan Motor Co., secondo maggiore produttore giapponese di auto, intende aumentare del 10 per cento il numero dei suoi ingegneri nei prossimi tre anni, per sviluppare nuovi modelli e migliorare l’efficienza dei consumi dei propri veicoli.
La casa nipponica ha bisogno di nuovi ingegneri in una fase in cui è impegnata ad ampliare la produzione e ridurre le emissioni nocive dei motori, ha detto Hitoshi Kawaguchi, vicepresidente senior responsabile per le assunzioni di Nissan, in un’intervista rilasciata a Bloomberg News il 13 ottobre a Tokio.
Le assunzioni avranno effetto dall’aprile 2008, ha aggiunto.