NIENTE TEST ANTIDROGA PER I PARLAMENTARI

24 Luglio 2007, di Redazione Wall Street Italia

(9Colonne) – Roma, 24 lug – Sottoporre i parlamentari al test antidroga? Un anno fa era una nata come una provocazione televisiva, ideata dalle “Iene” in una delle loro frequenti incursioni a Piazza Montecitorio e quindi mandata in onda. La proposta, che già allora non aveva mancato di far discutere, era stata seriamente raccolta negli scorsi mesi da Casini, che l’aveva tradotta in un progetto di legge. Oggi, però, il testo firmato dall’ex presidente della Camera ha subito la bocciatura della commissione Affari costituzionali di Montecitorio, che si è pronunciata negativamente.