Nexans vince un contratto da 75 milioni di euro per la fornitura di cavi elettrici, cavi ombeli

3 Novembre 2011, di Redazione Wall Street Italia

I cavi forniti sono parte di un progetto più grande per la compressione del gas sottomarino nel giacimento di Åsgard Nexans (Paris:NEX), società leader mondiale specializzata nell’industria dei cavi, ha ottenuto un contratto da 75 milioni di euro dalla Statoil per progettare, produrre e fornire una quantità totale di 165 km di cavi elettrici e ombelicali, statici e dinamici, oltre che per i necessari accessori per il giacimento di petrolio e gas di Åsgard nel mare di Norvegia. Gli impianti di produzione specializzati di Nexans in Norvegia ad Halden, Rognan e Namsos, insieme a quello di Charleroi in Belgio, saranno coinvolti nei lavori di completamento di questo complesso progetto sottomarino. Nexans fornirà quattro tratti di cavi elettrici e cavi ombelicali, ciascuno della lunghezza di 40km, due tratti di cavi ombelicali dinamici, e 2,3 km di cavi ombelicali per i servizi standard. Ragnvald Graff, Direttore vendite e marketing della Divisione Energia di Nexans Norvegia ha dichiarato: “L’ottenimento di questo progetto per cavi ombelicali elettrici come parte del più ampio progetto Statoil costituisce un vero testamento per la nostra tecnologia e i nostri prodotti. In questo progetto Nexans, lavorando in stretta cooperazione con Statoil, promuoverà l’innovazione e la tecnologia al fine di soddisfare le necessità realmente impegnative del progetto stesso”. Giacimento di petrolio e gas di Åsgard Il giacimento di petrolio e gas di Åsgard è sito nel Mare di Norvegia a circa 200km dalla costa della regione centrale della Norvegia, e fornisce approssimativamente 28 miliardi di metri cubi di gas e 14 milioni di tonnellate di barili di condensato, equivalente a 220 milioni di barili di equivalente di petrolio. Il giacimento di petrolio e gas di Åsgard comprende: Åsgard A, una struttura galleggiante offshore di estrazione, stoccaggio e carico; Åsgard B, una piattaforma di produzione di gas semisommergibile e galleggiante; e la struttura Åsgard C, utilizzata per immagazzinare condensato di gas (olio leggero). I giacimenti sottomarini Midgard e Mikkel sono fissati ad Åsgard B. Stanno perdendo la pressione necessaria a convogliare attraverso le tubazioni i flussi di gas di nuovo verso la piattaforma di produzione semi-sommergibile e galleggiante, Åsgard B. Statoil prevede di utilizzare un sistema di compressione del gas sottomarino per contribuire a recuperare da questi giacimenti le riserve rimanenti. I cavi elettrici ombelicali I cavi elettrici e ombelicali, introdotti pionieristicamente da Nexans, integrano le funzioni dei cavi elettrici e ombelicali in un unico cavo, che consente di fornire correnti a voltaggi elevati per i progetti sottomarini. I cavi ombelicali includono parecchie tubazioni in acciaio insieme a elementi in fibra ottica, cavi di segnalazione per il controllo e il monitoraggio oltre a cavi elettrici interni coibentati, tutti forniti dagli stessi stabilimenti di Nexans. Eliminando la necessità di trasportare e installare cavi ombelicali elettrici e ombelicali di controllo separati, i cavi ombelicali di Nexans riducono significativamente i costi di trasporto e installazione. Informazioni su Nexans Si prega di consultare www.nexans.com Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

NexansStampaCéline RévillonTel.: +33 (0)1 73 23 84 [email protected] con gli investitoriMichel GédéonTel.: +33 (0)1 73 23 85 [email protected]