Cina rilancia guerra valutaria: “Spazio monetario enorme per allentare policy”

7 Giugno 2019, di Alberto Battaglia

Il governatore della banca centrale cinese, Yi Gang, ha dichiarato che lo spazio per allentare ulteriormente la politica monetaria se la guerra commerciale dovesse farsi più dura è “enorme”.

“Abbiamo molto spazio nei tassi d’interesse, abbiamo molto spazio nel tasso di riserva richiesto, e anche per il toolkit di politica fiscale e monetaria, penso che il margine di adeguamento sia enorme”, ha dichiarato il banchiere centrale in un’intervista a Bloomberg.

In seguito alle affermazioni di Yi, lo yuan ha ceduto fino allo 0,5% del valore sul dollaro a 6,9625 – il livello minimo dal novembre 2018.