Webuild: Standard Ethics assegna corporate rating “E+”

12 Maggio 2022, di Redazione Wall Street Italia

Standard Ethics ha assegnato il corporate rating “E+” a Webuild. Il settore in cui la società italiana è attiva è particolarmente rilevante nell’ambito della sostenibilità. Le sfide Esg che esso presenta sono ambiziose così come elevata appare l’esposizione a rischi di vario genere, da quelli ambientali a quelli sociali, legali e di governance.

Secondo la metodologia di Standard Ethics, Webuild si impegna ad allineare le proprie strategie alle indicazioni internazionali in materia di Sostenibilità. Adotta policy Esg su temi come sustainability, human rights e anti-corruption; fa riferimento agli orientamenti sovranazionali nei propri documenti di governance della sostenibilità; condivide obbiettivi ambientali globali e fornisce una rendicontazione extra-finanziaria standard. “Si riscontrano all’interno degli organi apicali azionisti di riferimento legati alla proprietà e coinvolti reciprocamente in un patto di sindacato – spiegano gli analistii -. Tali aspetti inducono gli analisti ad attendere ulteriori implementazioni a garanzia dell’indipendenza del consiglio di amministrazione e a tutela degli interessi degli azionisti di minoranza”.