Webuild: Lane, nuovo contratto da 357 mln$ in Florida

5 Maggio 2022, di Redazione Wall Street Italia

Lane, controllata statunitense del Gruppo Webuild, si è aggiudicata un contratto da 357 milioni di dollari (340 milioni di euro circa) per la ricostruzione della Tyndall Air Force Base (AFB), a Panama City, in Florida. Commissionato dalla U.S. Army Corps of Engineers (USACE) e identificato come “Two-Phase Design and Construction Site Development and Utilities Phase I and II”, il nuovo contratto è al 100% Lane e prevede la progettazione e la realizzazione di infrastrutture stradali, parcheggi, impianti elettrici, impianti idraulici e per la gestione delle acque reflue e pluviali, sistemi di comunicazione, sistemi antincendio, e opere connesse. È previsto che i lavori saranno avviati nell’estate 2022 e andranno ultimati entro metà 2026.

La Tyndall AFB è oggetto di un vasto programma di sviluppo e ammodernamento, di cui il contratto Lane è parte integrante, a seguito dei forti danni subiti con l’uragano Michael nel 2018. I lavori assegnati a Lane, spiega la nota, contribuiranno a rendere la struttura più funzionale e resiliente rispetto a futuri eventi climatici eccezionali. Il nuovo contratto porta a 3,1 miliardi di euro il portafoglio ordini Webuild in Nord America, dove il Gruppo ha generato il 21% del fatturato 2021 e intende crescere ulteriormente, anche facendo leva sugli importanti piani di sviluppo infrastrutturale programmati negli Stati Uniti. La Florida, uno degli stati americani a maggiore crescita economica, si conferma un mercato di grande importanza per Lane e Webuild.