Wallgreens annuncia buy-back per $10 miliardi

28 Giugno 2018, di Mariangela Tessa

Walgreens Boots Alliance ha chiuso il suo terzo trimestre fiscale, al 31 maggio scorso, sopra le stime con profitti per 1,34 miliardi di dollari, o 1,35 dollari per azione, contro utili per 1,16 miliardi, o 1,07 dollari per titolo, dello stesso periodo dell’anno precedente. Al netto di voci straordinarie, gli utili per azione sono saliti del 15% a 1,53 dollari, sopra le stime degli analisti per 1,48 dollari per titolo.

Il colosso mondiale del benessere e della commercializzazione di medicinali guidato dall’italiano Stefano Pessina ha scelto di trasferire ai suoi soci i benefici ottenuti con la riforma fiscale approvata in Usa prima dello scorso Natale, annunciando un piano di riacquisto di titoli propri per 10 miliardi di dollari e un aumento del 10% della cedola a 44 centesimi.

Il gruppo ha spiegato che l’aliquota pagata nell’ultimo trimestre è stata pari al 7,6% contro il 12% dello stesso periodo dello scorso anno.