Wall Street: la volatilità impone selezione, i titoli da monitorare secondo Comgest

16 Febbraio 2022, di Redazione Wall Street Italia

In uno scenario volatile, in cui il 55% delle aziende del Nasdaq è sceso più del 50% rispetto ai picchi dei 12 mesi precedenti, lo stock picking, ovvero la selezione dei titoli è fondamentale. Parola di Christophe Nagy, gestore del fondo Comgest Growth America di Comgest, secondo cui il recente sell-off può risvegliare l’interesse per l’azionario americano, basato su un’economia solida, e aprire a nuove opportunità interessanti. L’obiettivo rimane però invariato: selezionare “società di qualità, redditizie e con interessanti prospettive di crescita”.

Ecco allora alcuni nomi da tenere d’occhio secondo l’esperto. Johnson & Johnson, per esempio, ha registrato una crescita organica del fatturato del 12% lo scorso trimestre, sostenuta dal suo vaccino contro il Covid-19 e dal successo del lancio di nuovi prodotti farmaceutici e dispositivi medici. Allo stesso modo, Microsoft ha incrementato i ricavi del 20%, grazie ai servizi di cloud Azure e alle offerte di Office, aumentando i margini operativi al 43%. L’innovazione dei prodotti ha contribuito all’aumento dell’11% delle vendite di Apple, sottolineando la resilienza dell’azienda nonostante le difficoltà nella catena di approvvigionamento mondiale. Infine, Activision Blizzard ha ricevuto un’offerta di acquisizione da parte di Microsoft, che ha fatto salire le sue azioni nel periodo.