Wall Street contrastata, sotto pressione il Nasdaq in attesa trimestrali delle big tech

25 Luglio 2022, di Redazione Wall Street Italia

Primi scorsi della nuova settimana di borsa con indici di Wall Street poco mossi in attesa dell’evento clou di mercoledì, ossia l’annuncio Fed sui tassi.

L’S&P 50 viaggia a cavallo della parità a 3.963 punti, il Dow Jones fa un po’ meglio segnando +0,25%, mentre il Nasdaq cede mezzo punto percentuale. In rosso alcune big tech che nei prossimi giorni diffonderanno i conti del 2° trimestre. Apple cede lo 0,8%, Meta l’1,34% e Amazon lo 0,42%.

In calo anche Tesla (-0,4% a 814 $) che che il colosso delle auto elettriche ha rivelato di aver ricevuto una seconda citazione dalla SEC relativa ai tweet di Elon Musk sulla società che sarebbe diventata privata nel 2018. Sempre Musk è al centro del rumor diffuso nel weekend dal Wall Street Journal e che riferisce di una relazione tra Musk e l’ex moglie del co-fondatore di Google Sergey Brin e che ha stimolato il divorzio di Brin.