Violento sisma in Alaska, allerta tsunami in USA

23 Gennaio 2018, di Alessandra Caparello

NEW YORK (WSI) – Allerta tsunami per l’ intera costa occidentale degli Stati Uniti dopo un violento terremoto di magnitudo 8,2 che ha colpito l’Alaska.

L’allerta per l’onda anomala riguarda la costa degli Stati Uniti da Washington alla California. Il terremoto si è verificato a 256 km a sud-est di Chiniak, Alaska a una profondità di 10 km, alle 00.31 del mattino, ora locale, secondo quanto riferito dall’istituto sismologico americano US Geological Survey.