Usa: produttività confermata a +6,6%, maxi revisione al rialzo per costo unitario lavoro

3 Marzo 2022, di Redazione Wall Street Italia

Nel quarto trimestre del 2021, la produttività degli Stati Uniti è salita del 6,6%, a un ritmo inferiore rispetto al +6,7% stimato e come emerso dalla lettura preliminare. I costi unitari del lavoro sono balzati invece dello 0,9%, rivisti decisamente al rialzo rispetto al +0,3% inizialmente comunicato, a conferma dei timori legati all’aumento dell’inflazione.