Usa: ordini beni durevoli accelerano il passo, +1,9% a giugno. Meglio delle attese

27 Luglio 2022, di Redazione Wall Street Italia

Rimonta del dato relativo agli ordini dei beni durevoli degli Stati Uniti. Nel mese di giugno l’indicatore è salito dell’1,9%, facendo decisamente meglio della flessione attesa, pari a -0,5%, e accelerando il passo rispetto alla crescita precedente pari a +0,8%. La componente degli ordini dei beni capitali – esclusi il settore della difesa e aereo – è avanzata dello 0,5%, come nel mese di maggio, e meglio del +0,2% stimato dagli economisti. Escluso il settore difesa, gli ordini dei beni durevoli sono saliti dello 0,4%, meglio del +0,2% previsto, rallentando il passo rispetto al precedente aumento dello 0,7%. Indebolimento del dato anche esclusa la componente dei trasporti: il trend è stato di un aumento dello 0,3%, rispetto al +0,5% di maggio (dato rivisto al ribasso dal precedente +0,7% inizialmente comunicato), ma meglio del +0,2% atteso.