Usa: nuova battuta d’arresto per le costruzioni

1 Luglio 2020, di Mariangela Tessa

Nuova battuta d’arresto per il settore delle costruzioni negli Stati Uniti, che ha subito una contrazione a maggio. Secondo quanto reso noto dal dipartimento del Commercio, le spese per costruzioni sono diminuite del 2,1% al tasso annualizzato di 1.360 miliardi di dollari, contro il +0,7% delle attese. Il dato di aprile è stato rivisto da -2,9 a -3,5 per cento.