Usa: febbraio indietro per la vendita di case esistenti

22 Marzo 2021, di Mariangela Tessa

Febbraio peggiore delle attese per le vendite di case esistenti negli Stati Uniti. L’indicatore, stilato dall’associazione di settore National Association of Realtors (Nar), ha segnato un calo del 6,6% rispetto al mese precedente a un tasso annualizzato di 6,22 milioni di unità, contro stime per un dato a 6,50 milioni di unità. Rispetto a un anno prima, le vendite sono aumentate del 9,1%.