USA: a luglio fiducia consumatori in calo a 95,7 punti

26 Luglio 2022, di Redazione Wall Street Italia

Nel mese di luglio la fiducia dei consumatori negli Usa, resa nota dal Conference Board, segna 95,7 punti da 97,2 attesi e i 98,7 precedenti. “ A luglio la fiducia dei consumatori è scesa per il terzo mese consecutivo”, ha dichiarato Lynn Franco del Conference Board. “Il calo è stato determinato principalmente dalla diminuzione dell’indice della situazione attuale, segno che la crescita è rallentata all’inizio del terzo trimestre”. “Mentre la Fed alza i tassi di interesse per contenere l’inflazione, le intenzioni di acquisto di automobili, case e grandi elettrodomestici si sono ulteriormente ridotte a luglio. In prospettiva, è probabile che l’inflazione e gli ulteriori rialzi dei tassi continuino a porre forti ostacoli alla spesa dei consumatori e alla crescita economica nei prossimi sei mesi” conclude.