Unione europea: ad aprile in salita indice PMI servizi e composito

4 Maggio 2022, di Redazione Wall Street Italia

Nel mese di aprile l’indice finale PMI servizi della zona euro tocca 57,7 dal 55,6 precedente mentre l’indice composito segna 55,8 punti dal 54,9 precedente. Così S&P che sottolinea anche che “L’economia della zona euro ha mostrato una sorprendente resilienza di fronte alla guerra Ucraina-Russia, grazie a una rinnovata esplosione dell’attività del settore dei servizi mentre le misure di contenimento dei virus sono state ulteriormente allentate nel mese di aprile”. “Sfortunatamente – sottolineano gli analisti in una nota – l’accelerazione della crescita della produzione vista durante il mese è stata accompagnata da un’ulteriore impennata dei costi, che si è tradotta in un aumento record dei prezzi medi di beni e servizi”. “La combinazione di un profilo di crescita più forte per il secondo trimestre e un’accelerazione persistente dell’inflazione segnalata dai sondaggi aggiungerà alla speculazione che la BCE potrebbe iniziare ad alzare i tassi d’interesse già nella riunione di luglio” concludono.