Unicredit strappa al rialzo verso gli 11 euro (massimi da marzo). OK assemblea a 2a tranche buyback

14 Settembre 2022, di Redazione Wall Street Italia

In rally oggi il settore bancario europeo con l’Euro Stoxx Banks che avanza di oltre l’1%. In Italia forti rialzi per Banco BPM e Bper che segnano rispettivamente +4% e +3,7%.

Tonica anche Unicredit (+3% a 10,92 euro, massimo intraday dal 6 giugno) nel giorno dell’assemblea straordinaria che ha dato il via libera alla seconda tranche da un miliardo del buyback da 2,6 mld complessivi. Ha votato a favore della delibera il 99,3361% del capitale presente.