UniCredit, Orcel: ‘Potrebbe arrivare una recessione e il modo in cui sapremo gestire l’Italia sarà importante’

7 Luglio 2022, di Redazione Wall Street Italia

Il numero uno di UniCredit, il ceo Andrea Orcel, commenta la decisione del cda di rimuovere Niccolò Ubertalli dalla posizione di capo della divisione di Unicredit Italia, per portare l’unità direttamente sotto il comando di Orcel. “In prospettiva potrebbe arrivare una recessione e il modo con cui sapremo gestire l’Italia sarà importante per uscire al meglio dalla tempesta”, ha detto il numero uno di Piazza Gae Aulenti nell’intervista rilasciata al Sole 24 Ore, pubblicata oggi, in colloquio con il giornalista Luca Davi.

Ancora Orcel: “Questa banca in passato non ha creato le condizioni ottimali per consentire alla sua rete italiana di dare il meglio: oggi le nostre persone devono essere supportate e questo nuovo incarico mi porrà nelle condizioni di farlo in prima persona”.