Uber accelera sulla quotazione, debutto in Borsa nel primo trimestre 2019

10 Dicembre 2018, di Mariangela Tessa

La quotazione di Uber potrebbe avvenire prima delle attese, già nel primo trimestre del 2019. Lo rivela il Wall Street Journal, secondo cui il gruppo avrebbe presentato riservatamente in settimana documentazione per una quotazione in Borsa per non lasciare campo alla sua più piccola concorrente (Lyft) che si quoterà tra marzo e aprile del prossimo anno. La più recente valutazione privata di Uber è di 76miliardi di dollari.