Uber sotto accusa per molestie e pregiudizi. Ceo avvia indagine

20 Febbraio 2017, di Alessandra Caparello

NEW YORK (WSI) – Uber al centro delle polemiche dopo che un ex dipendente, l’ingegnere Susan Fowler ha denunciato casi di molestie e pregiudizi di genere da parte di manager e rappresentanti delle risorse umane.

Il ceo di Uber Travis Kalanick ha così chiesto l’avvio di un’indagine urgente.