Turchia: borsa Istanbul -3,5%. Lira sprofonda

21 Luglio 2016, di Alessandra Caparello

ANKARA (WSI) – Tracollo record per la lira e la borsa turca in seguito alla purga, che continua anche oggi e durerà per altri tre mesi, imposta dal premier Erdogan in risposta al tentato golpe di venerdì scorso.

Ad Istanbul il mercato azionario ha aperto in ribasso e soffre la quarta seduta consecutiva in calo, fino a -3,42% dell’indice Bist 100. In calo anche la lira turca che sprofonda con il dollaro subito dopo il downgrade imposto da S&aP. dopo un picco sopra 3,09, in tarda mattina il biglietto verde è scambiato a 3,0814 lire.