Turchia avvia costruzione sito missilistico per la Russia

6 Settembre 2018, di Alessandra Caparello

La Turchia avvia la costruzione di un sito missilistico per la Russia nonostante i continui avvertimenti degli Usa. L’anno scorso, Ankara ha firmato un accordo con Mosca per i missili S-400, un accordo del valore di $ 2,5 miliardi di dollari. Da allora, la marcia della Turchia verso l’acquisto del sistema missilistico russo ha sollevato preoccupazioni tra i partner della NATO, che diffidano della crescente presenza militare di Mosca nel paese.

Il sistema S-400 dotato di una portata più ampia rispetto al sistema THADD fabbricato in America e si stia con costi maggiori.