Triboo: approvato il bilancio 2016

4 Maggio 2017, di Alessandra Caparello

Triboo spa, capogruppo di società leader in Italia nei settori dell’e-commerce e media, quotata su AIM Italia, che controlla Wall Street Italia tramite l’editore Brown Editore, ha approvato il bilancio di esercizio chiuso al 31 dicembre 2016 con un utile netto pari a euro 2.178.701.

La società ha deciso anche la distribuzione di un dividendo lordo di euro 2.155.515,75 euro, pari a 0,075 euro per azione. livello consolidato il Gruppo Triboo ha registrato nell’esercizio 2016 ricavi netti pari a 53,85 milioni di euro e un EBITDA Adjusted che si è attestato a 8,58 milioni di euro. La posizione finanziaria netta consolidata al 31 dicembre 2016 è positiva per 5,3 milioni di euro. Al 31 marzo 2017 le disponibilità liquide e altre disponibilità del Gruppo ammontavano a 11,3 milioni di euro, mentre i debiti a breve medio e lungo termine ammontavano a 7,5 milioni di euro(1) . L’Assemblea di Triboo S.p.A., inoltre, ha nominato i nuovi componenti del Collegio Sindacale, il cui mandato scadrà in occasione dell’approvazione del bilancio di esercizio 2019, che sarà composto dai sindaci effettivi: Fausto Salvador (Presidente) , Silvia Fossati e Sebastiano Bolla Pittaluga. I sindaci supplenti sono: Manuel Luca Baldazzi e Ramona Corti. E’ stato altresì determinato il relativo compenso.