Traffico aereo: nelle vacanze di Natale passeggeri in calo del 60%

28 Ottobre 2020, di Alessandra Caparello

In Italia ci sarà una riduzione del 60% dei passeggeri aerei nel periodo dicembre 2020/gennaio 2021 come effetto della situazione Covid nel nostro paese, con un crollo di 15,5 milioni di passeggeri rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

A renderlo noto RIMBORSOalVOLO.it, società italiana specializzata in trasporto aereo, commentando i dati resi noti oggi da Assaaeroporti e che vedono il comparto tornare indietro ai livelli del 1995 con una contrazione del numero di passeggeri del -83% nel periodo marzo-settembre.