Toshiba: mega perdita annuale, outlook resta positivo

10 Agosto 2017, di Mariangela Tessa

Toshiba ha annunciato di aver archiviato l’esercizio chiuso a marzo con una perdita netta di 965 miliardi di yen (circa 7,5 miliardi di euro) a causa delle enormi svalutazioni della controllata statunitense nucleare Westinghouse, ora in fallimento.

Il gruppo giapponese ha anche annunciato la stima di un ritorno all’utile in questo esercizio contabile con un utile atteso a 230 miliardi di yen (1,8 mld di euro). Il gruppo nipponico, che aveva chiesto più volte una proroga alla pubblicazione dei risultati aveva tempi fino ad oggi, pena la sua permanenza alla Borsa di Tokyo.