Tod’s in caduta libera tra conti deludenti e bocciatura analisti

8 Maggio 2017, di Mariangela Tessa

Mattinata di vendite per Tod’s, dopo la pubblicazione dei conti trimestrali, diffusi venerdí sera. Il titolo cede l’8,3% a 65,6 euro.

Nel primo trimestre del 2017 il fatturato del gruppo italiano del lusso si è attestato su 238,5 milioni, con un calo del 4,4% rispetto al primo trimestre dell’anno precedente. A cambi costanti, utilizzando cioè gli stessi cambi medi dei primi tre mesi del 2016, i ricavi stati sarebbero pari a 237,1 milioni (-5% rispetto allo scorso anno).

Il consensus degli analisti si aspettava una flessione del 2%. Sulla scia dei conti, Exane ha indicato “undeperform” sul titolo Tod’s e Kepler è passata a “reduce”. Equita, che già aveva una raccomandazione “reduce” ha abbassato a 62 euro il target di prezzo. Akros è “neutral” con target a 59 euro.