Tlc: salta fusione Orange-Bouygues, titoli in caduta libera

4 Aprile 2016, di Alessandra Caparello

PARIGI (WSI) – Non ci sarà alcuna fusione tra Orange e Bouygues e il conseguente calo del numero degli operatori in Francia a 3 da 4. L’annuncio è arrivato lo scorso venerdì e oggi i due titoli ne risentono.

Alla borsa di Parigi infatti Orange cede oltre -5%, mentre Bouygues registra in tonfo fino a-15%.Il fallimento delle trattative pesa su tutto il settore delle tlc in Europa – a Milano Telecom Italia perde lo 0,98% – con l’indice Dj Stoxx di settore che cede l’1,3%, peggiore tra i comparti.