TIM sprofonda ai nuovi minimi storici, Barclays taglia giudizio a underweight

16 Settembre 2022, di Redazione Wall Street Italia

Ennesima giornata difficile a Piazza Affari per il titolo TIM arrivato a cedere quasi l’8% a 0,1826 euro. Si tratta dei nuovi minimi storici per il titolo che da inizio anno segna un crollo di oltre il 57,5%.

Gli analisti di Barclays oggi hanno tagliato le loro stime per il 2023 sul settore tlc europeo, mentre su TIM la raccomandazione è scesa a underweight con prezzo obiettivo a 0,15 euro. “Le stime inferiori sono amplificate dalla leva e dalla diminuita probabilità di una creazione di valore legata alla ristrutturazione”, spiega Barclays.