Tim rimbalza dai minimi storici sulla scia di nuovi rumors su offerta Kkr

8 Marzo 2022, di Redazione Wall Street Italia

A Piazza Affari occhi puntati su Tim che si sta muovendo in rialzo del 5,38% trovandosi a 0,247 euro, dopo aver raggiunto ieri nuovi minimi storici a 0,2204 euro. Il rimbalzo di oggi arriva sulla scia dei nuovi rumors sull’offerta Kkr. Infatti, secondo quanto riportato da “Il Messaggero”, una parte del consiglio di amministrazione della Tlc sarebbe intenzionata a non chiudere la proposta di Kkr, sempre che questa si riveli ancora valida.
Stando alle indiscrezioni, nei prossimi giorni è prevista una riunione del comitato ad hoc e per domenica 13 marzo dovrebbe essere convocato un cda che dovrà decidere le sorti di questa partita. Tuttavia, dal punto di vista del Fondo americano, il quotidiano romano ipotizza che possa ancora essere interessato all’Opa su Tim, ma a prezzi inferiori rispetto a quelli proposti a novembre dello scorso anno, ossia intorno a 40 centesimi per azione.