Tim presenta all’Agcom il piano per lo scorporo

28 Marzo 2018, di Alessandra Caparello

Sul tavolo dell’Agcom arriva il piano di Tim per la separazione della rete fissa di accesso. Lo dice la stessa società in una nota:

“La società, controllata al 100% da Tim, disporrà di propri asset — “infrastrutture della rete di accesso, dalla centrale alla casa dei clienti, nonché gli edifici, gli apparati elettronici e i sistemi IT — e sarà dotata del personale necessario per fornire servizi all’ingrosso in maniera indipendente”.